inverter fotovoltaicoInverter fotovoltaico: cos’è e a cosa serve ?

L’inverter, insieme al pannello, è un elemento fondamentale per l’impianto fotovoltaico.

Il suo compito principale è trasformare l’energia prodotta dai pannelli da corrente continua a corrente alternata.

Oltre a questa fondamentale azione l’inverter regola la frequenza e la tensione dell’energia elettrica, ottimizza la potenza, monitora il funzionamento dell’impianto fotovoltaico segnalando eventuali anomalie e controlla la rete di alimentazione.

L’inverter può essere monofase (per impianti di piccole dimensioni) o trifase (di solito per impianti industriali). Inoltre può essere con trasformatore on senza. Quest’ultima tipologia è la più diffusa poiché garantisce efficienze più alte.

La connessione dei pannelli con l’inverter può essere effettuata nei seguenti modi:

  1. inverter di stringa: prevede che i moduli fotovoltaici siano collegati in serie in un’unica entrata all’inverter
  2. inverter multi stringa: dispongono di più entrate di stringa

Il rendimento di un inverter è dato dal rapporto fra l’energia in arrivo dai pannelli (in corrente continua) e quella immessa nell’impianto elettrico di casa, o nell’accumulo (in corrente alternata). Ad oggi il rendimento di un inverter di qualità può arrivare al 98%.

Gli inverter fotovoltaici differiscono molto fra loro per tecnologia, efficienza, qualità, durata nel tempo, garanzie e affidabilità. E’ quindi importante scegliere un inverter di qualità in quanto una scelta errata può comportare notevoli perdite di efficienza e malfunzionamenti dell’impianto fotovoltaico.

L’inverter ha una vita utile inferiore a quella dei pannelli: questi ultimi hanno una durata superiore ai 25 anni mentre la durata dell’inverter, che può variare, è di circa 10 anni.

Quali sono i criteri per scegliere l’inverter fotovoltaico più adatto ?

La scelta di un inverter deve essere fatta considerando queste caratteristiche

  1. tipologia di connessione (inverter centralizzato o di stringa)
  2. potenza: in base al consumo di energia massimo che si può avere in casa (di solito si va dai 2 ai 5 kW).
  3. tipologia di inverter: monofase o trifase. Di solito in un impianto domestico è monofase.
  4. l’efficienza dell’inverter. Ad esempio l’inverter Solaredge arriva ad un 99% di efficienza

Quali sono le principali aziende produttrici di inverter fotovoltaici ?

Nel settore degli inverter fotovoltaici fra le principali aziende produttrici abbiamo:

Solaredge

Zucchetti

sma

fronius

Quali sono i prezzi degli inverter fotovoltaici ?

Come per i pannelli fotovoltaici consigliamo, più che concentrarsi sul costo del singolo elemento dell’impianto, di valutare il costo dell’impianto nel suo complesso.

Inoltre riteniamo che oltre al costo dell’impianto in sé dobbiamo capire se l’impianto che stiamo scegliendo è conveniente per la nostra casa. L’unico modo per avere una risposta chiara a questa domanda è ottenere un prospetto economico dell’impianto fotovoltaico (da chiedere quindi all’azienda che ci propone l’impianto) in modo tale da conoscere sia il costo ma anche i benefici e i tempi di rientro dell’investimento.

Solo in questo modo saremo in grado di fare una scelta consapevole e utile.

Vedi un esempio di prospetto economico di un impianto fotovoltaico

Rivolgiti a Ecostili

Insieme alle imprese partner, possiamo occuparci di:

  1. Studio di fattibilità dell’impianto fotovoltaico
  2. Valutazione economico finanziaria
  3. Consulenza per tutte le pratiche necessarie
  4. Progettazione esecutiva dell’impianto fotovoltaico
  5. Fornitura, installazione e messa in esercizio dell’impianto
  6. Collaudo con strumentazione professionale

ed inoltre:

  1. Assistenza, manutenzione, verifiche di efficienza
  2. Monitoraggio da remoto dell’impianto
  3. Progettazione integrata di sistemi a pompa di calore ed accumulo per sfruttare al meglio l’energia elettrica prodotta

Inviaci la tua richiesta

Se preferisci, puoi contattarci al numero: 370.1021302

Quando desideri essere richiamato/a ?

Scrivi un tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Nel 2020 con il "bonus facciate" si potrà detrarre il 90% dei costi per i lavori, cappotto termico incluso

Vedi tutti i dettagli del "bonus facciate"
close-link
Avvia la chat
1
Vuoi maggiori informazioni ?
Vuoi maggiori informazioni ? Clicca su "Avvia la chat" per mandarci un messaggio su Whatsapp
Powered by