Skip to main content

rifacimento facciateRifacimento facciate

Molti condomini del nostro paese hanno delle facciate che necessiterebbero di una manutenzione: macchie sulle pareti, distacchi di parti dell’intonaco e così via. Finora questo tipo di interventi ha causato molte discussioni nelle assemblee di condominio poiché effettuare lavori di rifacimento delle facciate comporta comunque dei costi rilevanti. Il risultato è un po’ sotto gli occhi di tutti: facciate condominiali decisamente brutte.

Le detrazioni previste possono essere l’occasione giusta per abbellire molte delle facciate degli edifici e rendere i condomini più efficienti dal punto di vista energetico attraverso il cosiddetto “Bonus facciate” che prevede la detrazione del 90% per questa tipologia di lavori (isolamento termico compreso).

Rimane comunque in vigore anche l’Ecobonus che prevede la possibilità di detrarre il 65% (che può arrivare al 75%) delle spese sostenute per i lavori di riqualificazione energetica, vale a dire il cappotto termico che comprende ovviamente anche la tinteggiatura finale della facciata.

In sintesi le differenze fra i 2 bonus sono le seguenti:

BONUS DETRAZIONE LIMITE DI SPESA VALIDO FINO AL CESSIONE DEL CREDITO
Bonus facciate 90% Nessun limite di spesa 31/12/2021 SI
Superbonus 110% Dipende dalla tipologia di edificio (da 50.000 € a 30.000 €) 30/06/2022 SI

Per maggiori informazioni sul Bonus facciate vedi l’articolo apposito.

Oltre ai 2 bonus è previsto anche il Bonus Ristrutturazioni che permette una detrazione del 50% sui lavori di manutenzione ordinaria (solo per condomini) e straordinaria (per condomini e non) con un limite di spesa massimo di 96.000 euro. Questo limite di spesa è per l’intero lavoro di tutto il condominio.

Ricordiamo che per i lavori di ristrutturazione che comportano un risparmio energetico è necessaria la comunicazione all’ENEA.

Rifacimento facciate : quali sono i costi ?

Quanto può costare un intervento di rifacimento delle facciate condominiali ?

Il costo può variare da 30 € a 40 € al metro quadro, costo che comprende:

  1. Ponteggio
  2. Pulizia facciata
  3. Tinteggiatura facciata

A questi costi se ne possono aggiungere altri se si vuole, o si deve, effettuare anche:

  1. La demolizione e il rifacimento di parte dell’intonaco
  2. Il ripristino dei frontalini dei balconi
  3. L’impermeabilizzazione della facciata
  4. La posa del cappotto termico

Rifacimento delle facciate : quali pratiche sono necessarie ?

La semplice tinteggiatura della facciata, rientrando nella manutenzione ordinaria, non necessita di permessi in quanto rientra nei lavori ad edilizia libera. Ovviamente se si montano dei ponteggi occorre definire le pratiche per la sicurezza del cantiere.

Nel caso di una tipologia di intervento più importante occorre verificare la necessita di quali permessi sono necessari per l’avvio dei lavori

Rivolgiti a noi

Rivolgendoti ad Ecostili avrai una consulenza professionale per scegliere l’intervento migliore per la tua casa.

Una volta deciso quali lavori realizzare ti permette inoltre di avere un unico referente in tutte le fasi successive:

  1. Gestione delle eventuali pratiche necessarie
  2. Coordinamento delle varie fasi di intervento fino al completamento dei lavori
  3. Disbrigo delle pratiche per ottenere le detrazioni fiscali

Contattaci

Contattaci per avere maggiori informazioni o richiedere un preventivo.

Puoi contattarci telefonicamente o via mail:

chiamaci al numero: 370.1021302
invia la tua mail inserendo i dati qui sotto

    Tipo di abitazione:

    Pubblicità

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Stai valutando degli interventi per la tua casa ?
    Richiedi informazioni !
    close-image
    error: Contenuto protetto.