Skip to main content

Superbonus 110% - limiti nella cessione del credito di imposta

L’Agenzia delle Entrate (Direzione Regionale delle Marche) ha chiarito quando si può ricorrere ad una gestione promiscua del credito di imposta (detrazione, cessione, sconto in fattura).

L’Agenzia ha in pratica precisato che NON è possibile portare in detrazione una parte del credito di imposta e cedere la restante parte a terzi.

Se si decide di portare in detrazione lo si può fare solo per l’intero credito.

La possibilità promiscua esiste solo nel caso di sconto in fattura parziale da parte del fornitore.

Esempio:

  • importo lavori: 30.000 €
  • il fornitore applica uno sconto parziale in fattura di 10.000 €, il cliente paga quindi 20.000 € al fornitore
    • il fornitore maturerà un credito di 11.000 € che porterà in detrazione in 5 anni
    • il cliente maturerà un credito di 22.000 € che porterà in detrazione in 5 anni

Qui si può accedere al documento dell’Agenzia delle Entrate nel quale è contenuta la risposta ad un privato che ha posto una domanda su questo argomento.

Pubblicità

Scrivi un tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Stai valutando degli interventi per la tua casa ?
Richiedi informazioni !
close-image
error: Contenuto protetto.